Reinstallare o aggiornare Ancestris

Esistono diverse situazioni in cui potrebbe essere necessario reinstallare Ancestris, ma coinvolgeranno tutti seguendo gli stessi passaggi descritti di seguito.

Situazioni che giustificano la reinstallazione

Reinstallare Ancestris sullo stesso computer
  • Se è stata rilasciata una nuova versione di Ancestris e si desidera trarne vantaggio. Ad esempio, l'aggiornamento dalla versione 10 alla versione 11.
  • Se c'è stata una grande modifica alla stessa versione , di solito la versione giornaliera. Ad esempio, quando il team Ancestris apporta modifiche alla piattaforma Ancestris, ti chiederà di reinstallare. Per essere informato di queste modifiche, è necessario abbonarsi al forum.
  • Se si è verificato un cambiamento sul tuo computer o se alcuni file Ancestris vengono persi. In questo caso, Ancestris potrebbe non funzionare più correttamente.

In tutte queste situazioni, la soluzione sarà reinstallare Ancestris.

Quando si reinstalla Ancestris, è possibile conservare automaticamente le personalizzazioni.

Spetta a voi decidere se si desidera reinstallare Ancestris nella stessa posizione sul computer o meno.
In entrambi i casi, ti consigliamo di eliminare la vecchia versione di Ancestris e di sostituire i file dell'applicazione .
Nel caso in cui sia necessario conservare due diverse versioni di Ancestris sullo stesso computer, Ancestris potrebbe non funzionare correttamente in quanto vi sarebbe un solo set di impostazioni utente per due diverse versioni.

 

Reinstallare Ancestris su un secondo computer

Se devi installare Ancestris su un secondo computer, procedi semplicemente come per la prima installazione .

Se si desidera avere le stesse impostazioni utente su entrambi i computer, è necessario innanzitutto copiare la cartella delle impostazioni utente da un computer a un altro.

In alternativa, puoi anche utilizzare il pulsante Esporta nella finestra delle preferenze di Ancestris.

 

 

Reinstallare la versione stabile 10

Per reinstallare la versione stabile 10, basta seguire la procedura di installazione come se fosse una prima installazione.

Dovrebbe essere più veloce della prima volta, poiché non è più necessario reinstallare Java o creare un programma di avvio.

In effetti, questa reinstallazione consisterà nella sostituzione delle 5 directory descritte nel paragrafo seguente.

 

Reinstalla la versione giornaliera 11

Per eseguire l'aggiornamento dalla versione principale alla versione giornaliera o reinstallare la versione giornaliera, preservando le impostazioni utente, seguire le istruzioni di seguito.

Hai due possibilità:

  • Cancella l'applicazione precedente e reinstalla quella nuova (la scelta preferita per MacOS).
  • Oppure sostituisci i file esistenti con quelli nuovi, il che ti consente di mantenere il programma di avvio che potresti aver configurato (la scelta preferita per Linux e Windows).

Nella prima situazione, cancella la precedente applicazione Ancestris e reinstalla quella nuova. Le tue impostazioni personali dovrebbero rimanere.

Nella seconda situazione, segui i passaggi seguenti:

Per passare dalla versione 10 alla versione 11 o reinstallare la versione 11 già installata, mantenendo la tua personalizzazione,

  • Chiudere Ancestris se l'applicazione è aperta
  • Scarica la versione giornaliera dal sito web di Ancestris e installala come per l'installazione iniziale.
  • Vai alla directory ancestrisdell'applicazione già installata
  • Elimina le seguenti 5 directory
    • ancestris
    • bin
    • etc
    • harness
    • platform
  • Sostituiscili con le 5 directory appena scaricate
  • Riavvia Ancestris come se lanciassi la versione precedente

Nel caso in cui gli elementi di personalizzazione non funzionino più dopo la reinstallazione, è possibile consultare la pagina File delle applicazioni e dei file delle impostazioni utente per sostituire eventualmente quelli vecchi nel posto giusto.